Volley Soverato, nuova stagione al via

E’ iniziata ufficialmente la stagione 2019/2020 del Volley Soverato che parteciperà per la decima stagione consecutiva al prossimo campionato di serie A2, con la squadra del presidente Matozzo inserita nel girone A con esordio a Martignacco domenica 6 ottobre. Lunedì sera si è tenuto il raduno di inizio stagione a Soverato presso il locale “Braxator”; a fare gli onori di casa il presidente Matozzo presente con tutta la dirigenza: la vicepresidente Antonietta Condò, il direttore generale Francesco Matozzo, il direttore tecnico Antonio Vagliengo. Lo staff tecnico, guidato da coach Bruno Napolitano: il vice Diego Boschini, lo scoutman Antonio Mariano, il preparatore atletico Andrea Rotella, il fisioterapista Davide Andreotti e il medico sociale Michele Raffa. Presenti, ovviamente, le atlete con le due riconfermate Linda Mangani e Chiara Riparbelli, e le new entry: Monica Gibertini, Giorgia Quarchioni, Eleonora Muscetti, Vittoria Repice, Irene Botarelli, Chiara Mason, Martina Miceli e Anna Caneva: assente solamente la bulgara Silvana Chausheva che già nella giornata di oggi raggiungerà Soverato per aggregarsi alla squadra.

C’erano anche i tifosi che hanno voluto dare il loro benvenuto e il loro sostengo sin da queste prime ore della nuova stagione. Dopo una breve riunione tecnica tra staff e atlete, ha preso la parola il presidente Matozzo dando il benvenuto a tutte le ragazze e ribadendo che il Volley Soverato ha obiettivi importanti per questo campionato. La serata proseguita con un delizioso e ottimo “buffet” offerto dal locale “Braxator” e preparato con grande cura dalla chef R. Caldarella di Roma; tante prelibatezze che le biancorosse hanno potuto assaggiare nell’accogliente ristorante a pochi passi dal mare. Una serata trascorsa in compagnia per ben iniziare questa stagione che si prevede lunga e ricca di emozioni. L’entusiasmo che respira intorno al Volley Soverato cresce ogni giorno e questo è certamente di buon auspicio per le “cavallucce marine” che, da martedì, inizieranno gli allenamenti con doppie sedute di lavoro.

       

Redazione Calabria 7

Fonte