Volley, Catanzaro: grande stagione per la Mastria Stella Azzurra

Doveva essere una stagione di profondo rinnovamento per la Pallavolo Stella Azzurra della Presidentessa Caterina Torchio e le aspettative sono state in pieno realizzate. Innanzitutto la grande possibilità derivante dall’affiancamento del proprio nome ad uno sponsor importante come la Mastria Vending di Renato Mastria che ha dato una serenità nella gestione di alcune situazioni evolutive per i settori giovanili che hanno portato importantissimi risultati, sia dal punto di vista esperienziale che prettamente tecnico. La possibilità di confronti con le più importanti scuole pallavolistiche del centro sud e la conseguente partecipazione ad importanti tornei giovanili ha fatto crescere il gruppo dell’under 16 sotto ogni aspetto. La serie C, composta da un gruppo giovanissimo con tantissime atlete under 16 e under 18 in campo (5 su 7 di solito, ma in tantissime gare anche 6 su 7) ha ottenuto un prestigioso risultato con un decimo posto assoluto con 24 punti, ben figurando al cospetto di autentiche corazzate infarcite di straniere e atlete con militanza in serie B nazionale.

Nella gestione delle giovanissime atlete della società, oltre alla capitana Giorgia Fiorini, classe 2002, al libero Rosa Concolino, classe 2003, Gaia Tolotti, classe 2003, Maria Cristina Galea, classe 2001, stabilmente titolari in sestetto base, si sono distinte ed hanno guadagnato importanti spazi in campo le schiacciatrici Federica Longo, classe 2004, Giorgia Esposito, classe 2004, la centrale Lidia Chiaravalloti, classe 2004, il libero Emy Gagliano, classe 2002 e l’opposta Erika Paparo, classe 2001. Alle giovanissime bisogna aggiungere per completare il roster atlete più esperte come Stephany Barberi, Marta Procopio, Fabiola Citriniti, Isabella Girasoli e Cristina Costa che con il proprio esempio edimpegno costante hanno favorito la crescita tecnica delle più giovani compagne di squadra. L’esperienza acquisita dalle giovanissime under 16 ha permesso la conquista del titolo interprovinciale Calabria Centro e un onorevole 3 posto regionale, che forse sta un po’ stretto, ma che conferma la Stella Azzurra tra i migliori centri giovanili della Calabria.

In prima divisione, Campionato che le giovanissime atlete Under 16 disputano da neo promosse, rinforzate dalla capitana Nadia Scalzo, classe 2002, da Alessandra Spanò, classe 2001, da Erika Paparo, classe 2001 e da Emy Gagliano, classe 2002, hanno conquistato una eccezionale promozione in Serie D, dimostrando la grande crescita tecnico-tattica del gruppo. Un risultato decisamente insperato visto l’alto tasso tecnico e di esperienza delle dirette concorrenti Volley Nicotera e Centro Sportivo Giovanile Lido. Alle spalle della prima squadra under 16 preme un altro gruppo di giovanissimi talenti classe 2005 che, grazie alla disputa del campionato under 16, con una seconda formazione, e alla disputa del Campionato Under 14 da assolute protagoniste del girone di qualificazione, conclusosi con il terzo posto assoluto nella Finale Interprovinciale.

Da ricordare la centrale Roberta Nardone, l’alzatrice Marta Mancuso, il libero Aurora Pellegrino e la schiacciatrice Gaia Dolce. Di importanza assoluta sono i risultati ottenuti da alcune atlete nelle varie manifestazioni nazionali: Giorgia Fiorini ha vinto il titolo Regionale Under 18, in prestito alla MAGICA Lamezia, ed ha partecipato alle finali nazionali di categoria disputatesi a Vibo; Maria Cristina Galea ha vinto il titolo provinciale Under 18 in prestito alla Reghion Reggio Calabria, conquistando il secondo posto alla finale regionale; Roberta Nardone ha fatto parte, da titolare, della rappresentativa provinciale Under 14 al Trofeo delle Province e della Rappresentativa Regionale Calabra al Trofeo dei Tre Mari; Federica Longo e Lidia Chiaravalloti sono state selezionate per la rappresentativa regionale Calabra Under 15 per la disputa del Trofeo delle Regioni in Friuli.

Redazione Calabria 7

Fonte