US: ecco Mawuli, il Pogba ghanese

In arrivo anche Celiento

Mentre la squadra continua ad allenarsi nel ritiro di Gubbio agli ordini di Gaetano Auteri, il diesse Pasquale Logiudice nella giornata di ieri ha chiuso l’acquisto di un giovane di belle speranze. Stiamo parlando di Eklu Shaka Mawuli (foto: almajuventusfano1906.com) centrocampista classe ’98, prelevanto dalla Spal con la formula del prestito con opzione per il secondo anno. Di nazionalità ghanese, il giovane elemento, paragonato a Paul Pogba, è un mix tra forza, velocità, fantasia e tecnica. Tutte qualità che faranno comodo alla squadra giallorossa.

Mawuli è arrivato in Italia nel 2013, grazie al grande lavoro dell’agenzia di scouting, Arthur Legacy Sports Management, da sempre molto vicina ai giovani talenti. Cresciuto calcisticamente in patria, muove i primi passi “italiani” nel Serino, compagine di promozione campana, impressionando addetti ai lavori, ma non solo. Lo acquista, così, la Spal che brucia la concorrenza di altri club, facendolo diventare un perno della formazione Primavera guidata da Roberto Rossi. Con gli estensi continua a migliorare, sia tatticamente che tecnicamente, segnando ben 4 reti in 12 apparizioni. Uno score notevole per il mediano africano che, nella scorsa stagione, viene prestato all’Alma Juventus Fano dell’ex tecnico giallorosso, Oscar Brevi. Nelle Marche ottiene una sofferta salvezza, anche grazie alle sue prestazioni e alle 2 reti in 31 incontri. Alto 1,85 m, la mezz’ala ghanese possiede piedi educati e un’altra grande qualità: quella degli inserimenti senza palla che si va ad associare al tiro dalla distanza. Mister Auteri potrebbe aver trovato il calciatore adatto per il suo credo tattico, in quanto Mawuli sa anche difendere…ovunque.

CELIENTO, UFFICIALITÀ A BREVE Nelle prossime ore, Daniele Celiento si unirà ai suoi nuovi compagni. Il terzino 23enne arriva a titolo definitivo dal Pescara. Nelle ultime due stagioni ha militato nella Viterbese. Ancora sul fronte arrivi,si registra l’interessamento nei confronti di Davide Lorusso, trequartista classe ’96 del Trastevere. In stand-by, invece, le situazioni di Doumbia, Corapi e Russotto.

NOTO NEL DIRETTIVO DELLA LEGA PRO – Nei giorni scorsi, per l’U.S.Catanzaro e per il presidente Floriano Noto è arrivata un’investitura importante. Il numero uno delle Aquile, infatti, è entrato a far parte del direttivo della Lega Pro insieme ad Alessandro Marino, dirigente dell’Olbia e Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, quest’ultimo in odore di ripescaggio in Serie B. Un incarico prestigioso che premia ancora di più il lavoro del presidente giallorosso nel corso di questi mesi.

LE DATE DELLA NUOVA STAGIONE – Il prossimo martedì 7 agosto,  presso l’Open Colonna e l’Auditorium del Palazzo delle Esposizioni a Roma, si terrà la stesura dei calendari del prossimo campionato di Serie C. Ricordiamo che la nuova stagione si aprirà il domenica 5 agosto con la prima fase eliminatoria della Coppa Italia di Serie C. A tal proposito si attende il calendario che dovrebbe essere diramato a breve. Il campionato, invece, partirà domenica 26 agosto 2018 e terminerà domenica 5 maggio 2019, la programmazione sarà su base trimestrale e il campionato si caratterizzerà per quattro fasce orarie identiche sia di sabato che di domenica.