US Catanzaro, la svolta stagionale passa da Lentini: vittoria imprescindibile

di Antonio Battaglia – In casa Catanzaro c’è una certezza in più. Due parole, tredici lettere: Gaetano Auteri. Ora davvero non saranno concessi passi falsi.

La classifica, è sotto agli occhi di tutti, piange inesorabilmente: nono posto a 32 punti, a ben 12 lunghezze dal Potenza quinto e con un piede fuori dalla zona play-off. Una situazione insostenibile, alla luce di un calciomercato condotto con grande lucidità e che presto regalerà altri rinforzi importanti.

Fuori casa, le Aquile non vincono dalla terza giornata: l’occasione arriva domani pomeriggio, alle ore 14:30, sul terreno della Sicula Leonzio. Sì, proprio nello stesso teatro in cui lo scorso anno i giallorossi raccolsero tre punti fondamentali per la cavalcata al terzo posto. Questa volta, l’obiettivo sarà quello di archiviare la deludente era Grassadonia per ricominciare un nuovo percorso stagionale.

     

D’altronde, i pochi successi ottenuti fin qui hanno sempre portato un chiaro timbro auteriano. Concentrazione, testa bassa e umiltà: solo così si può spiccare il volo.

Capitolo formazione. Davanti a Bleve, spazio alla difesa a tre con Riggio, Atanasov e Martinelli. A centrocampo, Casoli e Contessa affiancheranno sugli esterni Corapi e De Risio, mentre in avanti atteso il tridente Kanouté-Di Piazza-Tulli.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Fonte