Spartan Race, Martina De Salazar sul podio a Marsiglia

di Antonia Opipari

Lo avevamo annunciato nella sua intervista di un mese fa e come promesso, lo scorso sabato 5 ottobre Martina De Salazar, 22 anni, la prima ragazza calabrese ad essersi qualificata terza sul podio per la qualifica europea dell’Obstacle Course Race per la Spartan Race, era a Marsiglia in Francia per il Circuit Paul Ricard Sprint nella categoria 18-24, dove si è affermata seconda su un podio europeo.

     

«Si è trattata di una competizione notturna – ha spiegato l’atleta – e, seppur i chilometri fossero di meno rispetto al solito, le difficoltà legate alla ridotta visibilità sono state molte… e mi sono fatta anche male! Ma questa è “ordinaria amministrazione”» ha detto Martina. La “spartana” made in Sellia Marina (Cz) è stata in testa alla gara per tre chilometri prima di dover scontare una penitenza che ha permesso all’avversaria francese di superarla e vincere la sfida «per un solo minuto: io ho completato il percorso in un’ora e due minuti, lei in un’ora ed un minuto!». Tuttavia «è stata una gran bella esperienza» ha commentato la ragazza, continuando: «Salire su una pedana europea è un’emozione straordinaria, anche se gareggiare fuori casa non ti consente di avere il tuo tifo, trovarsi in un situazione di confronto con altre realtà è comunque assai stimolante. Per quest’anno non ci sono altre competizioni, per cui comincerò ad allenarmi per il prossimo anno puntando alla Spagna» ha concluso.

© Riproduzione riservata.

Fonte