Potenza-Catanzaro: quello che occorre sapere

Inizia il girone di ritorno

E’ il giorno di Potenza-Catanzaro, incontro valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C – Girone C. Le due squadre arrivano a questa sfida da risultati negativi: i rossoblu sono stati puniti di misura dalla Vibonese mentre le aquile masticano amaro per l’immeritato ko rimediato in quel di Trapani, tra le polemiche. In questo match, il Catanzaro non potrà contare sul tecnico Auteri e il suo vice, Cassia, in quanto squalificati dopo la gara di mercoledì.

PRECEDENTI – Sette pareggi e due vittorie ciascuno negli 11 precedenti giocati in Basilicata tra le due formazioni. Il 13 febbraio 1949, rotondo successo potentino per 4-0, in una gara a senso unico dall’inizio alla fine. Nella stagione 63/64, in Serie B, il match terminò 1-1 che non scontentò nessuno. Medesimo punteggio l’anno successivo, sempre tra i cadetti. Altro 1-1 nel 65/66 mentre nel 66/67 l’ennesimo pari è ricco di gol grazie al pirotecnico 2-2. La stagione dopo, nell’ultima partita disputata al “Viviani”, è di nuovo l’1-1 il risultato finale. Altro pari, questa volta per 0-0, nell’ottobre 91. L’ultimo successo targato Catanzaro risale al 2007, quando in campo scese l’allora F.C targato Domenicali. Nell’occasione decise Bueno a pochi minuti dal termine. All’andata vittoria giallorossa grazie a un rigore realizzato da Ciccone.

ALL’ANDATA VITTORIA GIALLOROSSA

LA REAZIONE DEI TIFOSI DOPO IL SUCCESSO

PROBABILI FORMAZIONI –

Potenza (4-3-3)  – Ioime; Dettori, Coccia, Piccinni, França, Giron, Genchi, Coppola, Emerson, Di Somma, Guaita. 

Catanzaro (3-4-3) – Furlan; Celiento, Figliomeni, Nicoletti; Statella, Maita, Eklu, Favalli; D’Ursi, Kanoute, Fischnaller

ARBITRO –  Miele di Nola (Yoshikawa-Rinaldi)

CALCIO D’INIZIO – Ore 16.30

Credits photo: Raffaele (Facebook – Potenza Calcio Official; Michele Salvatore) – Auteri (uscatanzaro1929.com-RM)