La squadra dei detenuti di Siano: passione e integrazione sociale

Partita di calcio del campionato Amatori all'interno del Circondariale di Catanzaro


Hanno perso di misura con la capolista facendo però una gran bella figura.

Per una volta telecamere ammesse all’interno della casa circondariale di Catanzaro dove una squadra di detenuti partecipa al campionato amatoriale di calcio, giocando qui tutte le proprie partite.

La Sider 2012 ha vinto 1-0 ma con gran fatica, un risultato condizionato anche dal terreno di gioco semiallagato dalle piogge.

Il progetto è stato voluto dalla direzione del carcere e dalla Federcalcio Lega dilettanti calabria per abbattere i pregiudizi e favorire l’integrazione attraverso lo sport.

ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA