Giudice Sportivo Serie C, mano pesantissima su Prezioso. Inibizione per Lo Schiavo

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 12 Dicembre 2019 ha adottato alcune deliberazioni in merito ai recuperi di mercoledì 11 dicembre.

Prevedibile stangata di quattro turni per il centrocampista della Vibonese Mario Prezioso, squalificato al minuto 31 del derby contro il Catanzaro “per aver volontariamente colpito con un pugno al volto un avversario (Favalli, ndr) che veniva costretto ad abbandonare la gara”.

Un turno di stop è stato, invece, comminato per recidività in ammonizione ai giocatori del Catanzaro Carlo De Risio e Francesco Nicastro.

     

Da segnalare, inoltre, un’inibizione fino al 17 dicembre con annessa multa di 500 euro a carico del ds della Vibonese Simone Lo Schiavo, colpevole di “comportamento irriguardoso e provocatorio nei confronti dell’arbitro (panchina aggiuntiva)”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Fonte