Coronavirus: si ferma volley donne, stop a tornei di A1 e A2

Coronavirus: si ferma volley donne, stop a tornei di A1 e A2 8 Marzo 2020 Si ferma la pallavolo femminile. La Lega di Serie A ha ufficializzato la sospensione dei campionati di Serie A1 e Serie A2 donne, sin da oggi. Tutte le partite in programma – valide per la decima giornata di ritorno della Regular Season di Serie A1 e per la 5/a giornata delle Pool Promozione e Salvezza di Serie A2 – sono rinviate a data da destinarsi.

“Agiamo con senso di responsabilità nei confronti delle atlete e degli staff delle nostre squadre – afferma Mauro Fabris, presidente di Lega -. Dispiace solamente che autorità politiche e sportive che hanno più responsabilità di noi abbiano generato una situazione non chiara che ha causato solo caos e paure.
Scrivere, come fa il Governo, che si può disputare gli eventi sportivi a porte chiuse ma contemporaneamente limitare la mobilità dentro e fuori le cosiddette ‘zone rosse’, è qualcosa di assolutamente incomprensibile. Se poi il Ministro dello Sport va in tv a dire che chi si ostina a giocare “non rappresenta più i valori morali”, tutto ciò risulta veramente troppo”.

“In hotel a Mondovì riceviamo comunicazione che la partita non sarà giocata neppure a porte chiuse”.  Questo l’annuncio sulla pagina Facebook del Volley Soverato, squadra di serie A2 femminile. Il provvedimento riguarda anche la Tonno Callipo, squadra di Vibo Valentia, impegnata nella serie A1 maschile.

    Redazione Calabria 7 © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte