Coronavirus, fondi al Pugliese dal consigliere-allenatore Mirarchi e Asd Caraffa

Coronavirus, fondi al Pugliese dal consigliere-allenatore Mirarchi e Asd Caraffa 26 Marzo 2020 di Danilo Colacino – L’Asd Polisportiva Caraffa, tramite l’allenatore Tonino Mirarchi che svolge anche il ruolo di pubblico amministratore di Catanzaro, ha deciso di avviare l’iniziativa a carattere benefico e solidale connotata dall’hashtag #mettiamoinfuorigiocoilcoronavirus.

Idea che ha subito trovato il sostegno della delegazione provinciale della Figc-Lnd di Catanzaro. Lo stesso Mirarchi, quindi, sia in veste di esponente politico che di uomo di campo, ha pensato di lanciare una sottoscrizione in favore dei sanitari dell’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio, in favore del nosocomio situato nella zona Nord del capoluogo – aperta a tutti i cittadini, facenti parte dell’ambiente calcistico e non, ma innanzitutto rivolta ai consiglieri regionali, provinciali e comunali, del territorio e alle società dilettantistiche di calcio di ogni ordine e grado e categoria d’appartenenza, compreso il settore giovanile – affinché parta una sottoscrizione popolare finalizzata a una raccolta fondi da devolvere per l’acquisto di adeguati dispositivi di sicurezza e attrezzature mediche necessarie al personale dei presidi clinici indicati. Gente oggi impegnata, anche a costo del rischio della propria esistenza, nel torneo più importante che esista: quello della vita di ognuno di noi. Di seguito i dati necessari per poter effettuare un bonifico all’Aopc al codice Iban: IT57g0100504400000000218010 – causale: acquisto di materiale sanitario per il personale del Pugliese. Una volta effettuato il versamento si potrà inoltre comunicarlo al seguente indirizzo mail: [email protected]

Redazione Calabria 7    © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte