Coppa Italia, buona la prima del Catanzaro

1-2 in trasferta sulla Paganese

Un buon Catanzaro espugna 2-1 il “Torre” di Pagani e conquista i primi tre punti  nel girone I della Coppa Italia di Serie C. Le reti per i giallorossi sono state siglate da Fischnaller e Celiento; di Cesaretti, su rigore, i momentaneo pari della Paganese.

Mister Auteri, nel suo classico 3-4-3, lancia dal 1′ l’ultimo acquisto, Ciccone, affiancato, nel reparto offensivo, da Giannone e Fischnaller, con Statella dirottato a centrocampo. Padroni di casa, invece, con Scarpa a supporto dell’unica punta Cesaretti. Il primo tempo è piacevole, con il Catanzaro padrone del campo e alla ricerca del vantaggio. Vantaggio che arriva al minuto 5 con il nuovo arrivato, Fischnaller, bravo a battere Santopadre con un tiro preciso. La risposta della Paganese, però, non si fa attendere. Passano pochi minuti e Celiento sgambetta Scarpa in area. Per l’arbitro Luciani è rigore che l’esperto Cesaretti realizza. Incassata la rete, gli uomini di Auteri si gettano in avanti per il raddoppio, chiudendo gli azzurrostellati nella propria metà campo, ma senza riuscirvi.

La ripresa è la fotocopia della prima frazione di gioco: padroni di casa arroccati in difesa e giallorossi che fanno la partita, i quali trovano la rete del raddoppio, al 56°, con Celiento sugli sviluppi dell’ennesimo corner calciato da Giannone. Una rete meritata che precede l’incredibile traversa colpita, intorno alla mezz’ora, da Statella e la classica girandola della sostituzioni. Il Catanzaro, così, fino alla fine non rischia nulla, vincendo meritatamente il suo primo match ufficiale della stagione.

A fine match la soddisfazione del nutrito gruppo di Ultras presenti alla prima stagionale.

Il tabellino dell’incontro

Paganese (4-4-1-1) : Santopadre, Carotenuto, Sapone, Piana, Della Corte ( 82′ Garofalo), Acampora (46′ Schiavino), Verdicchio (72′ Conte), Gaeta, Parigi, Scarpa ( 82′ Amadio), Cesaretti. A disp: Galli, Cappa, Riccio, Garofalo, Marigliano, Cardone, Gori, Amadio, Buonocore. Allenatore: Luca Fusco

Catanzaro (3-4-3): Golubovic, Celiento (60′ Figliomeni), Riggio, Pambianchi (60′ Signorini), Statella, Maita, Iuliano, Nicoletti, Giannone, Ciccone (70′ Posocco), Fischnaller (70′ D’Ursi). A disposizione: Elezaj, Ielo. Allenatore: Gaetano Auteri

Arbitro: Luciani della Sezione di Roma 1 (Perrotti-Pizzi)

Marcatori: 6′ Fischnaller (CZ), 10′ rig. Cesaretti (PA), 56′ Celiento (CZ)

Note: Ammoniti: Piana, Schiavino (PA), Signorini (CZ); Angoli: 2-9; Recupero: 0′; 3′