Catanzaro-Cavese: quello che occorre sapere

Giallorossi alla ricerca della quinta vittoria di fila

E’ il giorno di Catanzaro-Cavese, incontro valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie C – Girone C. Le due squadre stanno attraversando un buon momento di forma: i giallorossi sono reduci dalla quarta vittoria consecutiva ottenuta nel recupero contro la Reggina; i matelliani arrivano dal pareggio casalingo contro il temibile Rende, raggiunto a tempo scaduto. 

I PRECEDENTI – Precedenti infuocati al “Nicola Ceravolo” tra Catanzaro e Cavese. Il primo match disputato in Calabria risale alla stagione 53/54, con le Aquile vincitrici per 5-2. Al termine di quella annata, i calabresi furono promossi in Serie C. In B, invece, le due compagini si sono affrontate solo una volta, con i padroni di casa bloccati dai campani, bravi a impattare 0-0 al termine di una gara coriacea. L’anno dopo, nella terza serie professionistica, il Catanzaro ebbe nuovamente la meglio per 2-1, grazie alla reti di Cascione e Lorenzo; per i campani gol di Mandressi. Nel 97/98 e 98/99, invece, due X (1-1 e 0-0). La stagione successiva, vittoria roboante del Catanzaro, con un 4-0 senza storia. Nel 2000/2001, invece, altro pareggio per 1-1 con gol ospite realizzato a pochi minuti dal termine. In quell’occasione, un petardo lanciato in campo da alcuni sostenitori giallorossi, tramortì l’allora calciatore Paolo De Rosa, trasportato in ospedale per accertamenti. Dopo quella partita, il Catanzaro fu penalizzato di 1 punto. Nell’ultimo match di campionato disputato in Calabria tra le due formazioni, il “Ceravolo” terminò nuovamente nell’occhio del ciclone. A seguito della vittoria dei matelliani per 2-1, l’arbitro di quella partita, il signor Vicinanza di Albenga, fu aggredito da alcuni suppoters giallorossi scesi sul terreno di gioco per “mostrare” il loro malcontento sulla direzione di gara. Cinque reti a due per il Catanzaro, infine, nella gara di Coppa Italia disputata al “Ceravolo” lo scorso mese di settembre.

LA CINQUINA GIALLOROSSA IN COPPA ITALIA

PROBABILI FORMAZIONI –

Catanzaro (3-4-3) – Furlan; Celiento, Riggio, Figliomeni; Statella, Maita, Iuliano, Favalli; Kanoute, Ciccone, Fischnaller

Cavese (4-3-3) – De Brasi), Palomeque, Silvestri, Manetta, Bruno, Lia, Migliorini, Favasuli, Rosafio, Heatley, Bettini

ARBITRO – Meleleo di Casarano  (Mittica – Tomasello)

CALCIO D’INIZIO – Ore 14.30

Credits photo: uscatanzaro1929.com-RM (Auteri) – Facebook “Cavese Calcio 1919” – Stefano D’Elia (Modica)