Catanzaro Calcio, regna il caos. Un difensore rescinde

Il brasiliano Joao Francisco lascia Catanzaro

Il Catanzaro perde un tassello del suo reparto difensivo. Il brasiliano Joao Francisco non è più un calciatore del Catanzaro.

A comunicare di aver risolto in maniera consensuale il contratto con il classe ’92, attraverso una nota ufficiale, è stato lo stesso club giallorosso che durante la sessione estiva di calciomercato si era assicurato il diritto alle prestazioni sportive del difensore fino al 30 giugno 2017.

Solo tre le sue presenze in giallorosso prima di infortunarsi alla vigilia della sfida casalinga contro la Paganese ed intraprendere la strada del lavoro differenziato sul rettangolo verde del “Poligiovino”.

Ora per il centro difesa Mister Erra potrà contare sui quattro Di Bari, Patti, Prestia e Pasqualoni. Sullo sfondo di questa comunicazione e sui possibili e ipotizzabili spiragli di mercato, in casa Catanzaro regna sovrano il caos.

La pesante sconfitta rimediata a Matera e i risultati poco positivi collezionati in questo primo scorcio di una stagione travagliata, hanno inevitabilmente condizionato l’umore della piazza, sempre più delusa e sfiduciata.

Ma c’è di più. La squadra ha palesato – in un animato faccia a faccia alla ripresa settimanale degli allenamenti – di essere in disaccordo con il trainer romano, non condividendone le scelte e probabilmente non digerendo neppure le pesanti dichiarazioni rilasciate nel post gara nella città dei sassi.

Ora però c’è da prepararsi per la gara interna contro il Melfi, un avversario da non sottovalutare e una gara in cui risulta fondamentale recuperare punti per muovere la classifica.

Foto tratta dal sito uscatanzaro1929