Calciomercato, arrivano Sarao e Tavares

Proseguono le operazioni in entrata del Catanzaro. Delle diverse trattative che il DS Antonello Preiti sta intavolando in lungo e in largo per l’Italia due hanno avuto esito positivo nei giorni di questa ultima settimana. L’ufficialità è arrivata prima per Manuel Sarao, attaccante centrale di cui il club giallorosso si è assicurato le prestazioni sportive con un contratto biennale. Un accordo raggiunto in tempi record considerata la grande volontà del calciatore classe ’89, proveniente dal Lumezzane di vestire la casacca delle aquile. Una scelta dettata non solo da valutazioni economiche e calcistiche, ma soprattutto dal legame con i colori della squadra della sua famiglia. Sarao difatti pur essendo nativo di Milano, ha origini catanzaresi e della squadra a cui si è appena aggregato conosce bene la storia oltre ad essere affascinato dalla sua piazza ambiziosa e calorosa. In aggiunta alle giuste motivazioni arriva sui Tre Colli con un buon curriculum: ha collezionato nell’ultima stagione 31 presenze e 9 reti. Nel Lumezzane era approdato a gennaio 2015 (14 presenze e 4 reti) dopo avere vestito nella prima parte di stagione la maglia della Giana Erminio (18 presenze e una rete) e nell’anno precedente, sempre tra i professionisti, quella del Savona.

Alla corte di mister Erra è arrivato anche un altro elemento per il reparto offensivo, Diogo Tavares. Sarà proprio il portoghese, classe ’87, a guidare il rinnovato attacco del Catanzaro nel prossimo campionato. Cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona, Tavares proviene dal Messina, con la cui maglia nello scorso campionato ha collezionato 27 presenze e 10 marcature. Negli anni precedenti ha militato in Lega Pro nelle file di Ancona, Como, Ternana, Pergocrema e Monza, mentre in serie B ha vestito le maglie del Genoa al suo arrivo in Italia e del Frosinone per tre stagioni, oltre che della formazione portoghese del Santa Clara. Ha fatto parte delle nazionali portoghesi di categoria, partecipando al campionato europeo Under 19 e al mondiale Under 20. Il calciatore si lega al club giallorosso con un contratto biennale.

Il ritiro precampionato del Catanzaro inizierà domenica 17 con tre giorni di visite mediche in sede. Quindi partenza per la vicina Chiaravalle Centrale. (R.M)

GUARDA L’EUROGOL DI TAVARES COL FROSINONE DI BRAGLIA AD EMPOLI