Catanzaro-Potenza: 1-0 [FINALE]

Al "Ceravolo" esordio positivo dei giallorossi

E’ il giorno di Catanzaro -Potenza valevole per la prima giornata del campionato di Serie C – Girone C. Due squadre protagoniste di un buon inizio di stagione, con la qualificazione ottenuta al secondo turno della Coppa Italia di categoria.

I CONVOCATI DEL CATANZARO – Mister Auteri ha convocato 24 elementi in vista del match del “Nicola Ceravolo: Golubovic, Ciccone, Pambianchi, Maita, Celiento, Nicoletti, D’Ursi, Iuliano, Infantino, Giannone, Statella, Elezaj, Favalli, Riggio, Signorini, Eklu, Kanoute, Nikolopoulos, De Risio, Fishnaller, Mittica, Figliomeni, Posocco, Repossi.

I CONVOCATI DEL POTENZA – Il club rossoblu, per motivi scaramantici, non ha diramato l’elenco dei calciatori che prendono parte alla trasferta di Catanzaro

I PRECEDENTI – In 22 incontri: 7 vittorie del Catanzaro, 12 pareggi, 3 vittorie del Potenza.

 FORMAZIONI UFFICIALI –

Catanzaro (3-4-3) – 1 Golubovic, 2 Ciccone (28′ st Repossi), 3 Pambianchi, 4 Maita, 5 Celiento, 6 Nicoletti, 8 Iuliano (35′ st De Risio), 10 Giannone (16′ st Kanoute), 11 Statella, 14 Riggio, 21 Fischnaller (16′ st D’Ursi). In panchina: 12 Elezaj, 9 Infantino, 13 Favalli, 15 Signorini, 16 Eklu, 19 De Risio, 22 Mittica, 23 Figliomeni, 25 Posocco. All.: Auteri

Potenza (3-5-2) –  22 Ioime, 5 Dettori (45′ st Coppola), 6 Strambelli, 7 Coccia (35′ st Pepe), 8 Piccinni, 13 Giron (35’st Panico), 15 Sales, 21 Genchi, 25 Ramos Borges, 26 Di Somma, 30 Guaita (19′ st França). In panchina: 1 Breza, 2 Matino, 4 Caiazza, 11 Matera, 12 Mazzoleni, 18 Fanelli, 20 Leveque, 23 Coppola. All.: Ragno

ARBITRO – Carella di Bari ( Mittica – Gregorio).

NOTE – Spettatori: 5231; Ammoniti: Pambianchi (CZ), Genchi (PZ), Di Somma (PZ); Recupero: 2′; 5′

MARCATORI: 7′ pt Ciccone (CZ)

ORE 17.20 – GRADITISSIMA PRESENZA AL CERAVOLO: Con il fratello ed alcuni amici torna allo stadio Orlando Fratto, il giovane di Soverato reduce da una delicatissima operazione chirurgica in America. A nome di tutti i tifosi giallorossi che ne hanno seguito con ansia la vicenda CatanzaroTV ha incontrato per prima il coraggioso e forte ragazzo di cui riporteremo da qui a breve la testimonianza ed il.saluto

ORE 17.25 – BUON NUMERO DI SOSTENITORI OSPITI: Sono circa 200 i tifosi del Potenza nel settore ospiti del “Nicola Ceravolo”

ORE 17.27 – SQUADRE IN CAMPO

ORE 18.18 – FINE PRIMO TEMPO, GIALLOROSSI AVANTI CON CICCONE – Catanzaro che inizia bene il match, alla ricerca del vantaggio. Vantaggio che arriva al minuto 7: Nicoletti riceve palla sualla fascia, entra in area e viene atterrato da un difensore avversario. E’ rigore, che Ciccone realizza senza problemi. Pochi minuti dopo, sugli sviluppi di un contropiede, Giannone si rende pericoloso, ma la sua conclusione è debole. Sul finire della prima frazione di gioco, il Potenza si affaccia dalle parti di Golubovic con una punizione di Strambelli che termina fuori.Dopo 2′ di recupero, finisce un vivace primo tempo.

ORE 19.24 – TERMINA LA GARA, SUCCESSO DEI GIALLOROSSI – La ripresa inizia con gli stessi effettivi della prima frazione di gioco e con un Potenza più propositivo. Al 4′, Strambelli impegna Golubovic con un tiro da fuori. Il portiere giallorosso, poco più tardi, salva la porta in due occasioni, rimediando un colpo, fortunatamente senza particolari conseguenze. Al 15°, risponde il Catanzaro con il solito Ciccone va vicino al raddoppio, ma per sua sfortuna non trova il colpo vincente. La solita girandola di sostituzioni, fa entrare il bomber del Potenza, França, il quale, al minuto 26, impegna severamente Golubovic con un colpo di testa. Negli ultimi 5′, con le squadre stanche, il Catanzaro, dopo essersi reso pericoloso con D’Ursi (Ioime salva in angolo), De Risio (conclusione fuori di poco) fa sua l’intera posta in palo e regala la prima gioia in campionato ai suoi tifosi.

Credits photo: Auteri (Uscatanzaro1929.com/RomanaMonteverde) – Ragno (Di Tommaso)