A Polizzi (Elia) il XV Slalom di Simeri Crichi

Successo per la gara automobilistica

Grande successo per il XV Slalom di Simeri Crichi, gara automobilistica che si corre ogni anno nel comune del Catanzarese. Nonostante il maltempo, 44 piloti su 74, hanno partecipato alla prova sportiva, dimostrando bravura e competenza soprattutto se si considera scarsissima visibilità in alcuni punti del tracciato per la presenza di una fittissima nebbia. Vittoria assoluta per l’esperto Domenico Polizzi su Elia (al quale è andato di conseguenza il trofeo “Leonardo Elia”), con il tempo di 2.12.84. Al secondo posto il pilota di casa Eugenio Catizone su Renault 5 con un buon 2.28.76. Lo stesso pilota si è inoltre aggiudicato il premio alla memoria del compianto Antonio Bevacqua.

Gaetano Rechichi su Ermolli Suzuki si è piazzato sul gradino più basso del podio. Buon quarto posto per la Citroen Saxo di Liberato De Gregorio, il quale in 2.29.94 ha chiuso in testa la terza manche, segnata nel finale dalla bandiera rossa, che di fatto ha sancito la conclusione della gara, per gli incidenti della Suzuki di Antonino Branca e della Elia di Saverio Rubino, entrambi finiti a muro. Salvatore Primerano su Renault 5 si è classificato terzo di classe e quarto di gruppo (E1>2000); Antonio Catizone su Fiat X1/9 primo di classe e terzo di gruppo (S-S5) vincitore anche del premio “Peppino Pugliese” riservato ai piloti di Simeri Crichi, e Francesco Scorzafava su Renault Clio primo di classe secondo di gruppo (RS PLUS).

Per quanto concerne i trofei di gara, quello dedicato a “Lady, Teresa Critelli” è andato ad Alice Paccagnella (Peugeot 106), esordiente su questo circuito; Gaetano Rechichi si è aggiudicato il premio Under 23, “Simone Marchese” mentre il trofeo Avis lo ha vinto Bruno Fallara (Fiat 127)- Infine, il team “Piloti per Passione” ha vinto il trofeo scuderie.