Quartieri di Catanzaro Nord senza farmacia per mesi

Disagi per migliaia di cittadini

Sarà lungo e pieno di disagi il periodo di tempo che gli abitanti di un vasto comprensorio di quartieri dovranno trascorrere senza una farmacia vicina.

Con il fallimento della farmacia Leo dichiarato da atto del Tribunale di Catanzaro datato 9 ottobre 2018 gli abitanti di Pontegrande, Piterà, Janò, Pontepiccolo e S. Elia sono privi di fatto di un esercizio di prossimità.

Per acquistare un’aspirina o un farmaco più specifico un cittadino dovrà recarsi in auto in piazza Stadio, a Siano o al dipensario di Pentone.

Si attende la procedura del curatore per l’asta che richiederà come minimo sei mesi. La sede non può essere spostata e pertanto non ci sono soluzioni-tampone o temporanee.

NUOVE APERTURE IN ALTRI QUARTIERI DELLA CITTA’