Formazione: Federfarma affronta la Malattia Venosa Cronica

Riprendono gli eventi formativi organizzati da Federfarma Catanzaro, sotto la supervisione del presidente Vincenzo Defilippo. Sabato 6 ottobre 2018 presso il Country Club Le Querce a Settingiano di Catanzaro si parlerà de “Il ruolo del Farmacista quella prevenzione e nella gestione della Malattia Venosa Cronica degli arti inferiori“.  La Malattia Venosa Cronica (MVC) degli arti inferiori è una patologia poco conosciuta, ma molto diffusa in Italia: circa il 32% della popolazione italiana ne soffre ed oggi risulta essere la 3° causa  di morte dopo le patologie cardiologiche e oncologiche.

Questa percentuale aumenta se si prendono in considerazione i disturbi venosi più comuni, che spesso vengono associati a semplici disturbi estetici, ma che il realtà sono il preludio dei primi stadi di MVC se trascurati; i fattori di rischio ad essi associati sono molteplici (età, familiarità, calore, gravidanza, terapia ormonale, obesità, stipsi, stili di vita, alterazioni posturali) e aumentano di conseguenza a dismisura i soggetti colpiti da questa problematica.

Il segmento dei prodotti specifici per la stipsi è importante in Farmacia, basti pensare che circa il 30% dellapopolazione adulta soffre di questo disturbo e compra prodotti specifici.  Chi soffre di stipsi ha una forte propensione alla MVC per effetto dell’aumento della pressione addominale, che rallenta lo scarico venoso,  durante le manovre di spinta. Altri fattori, ad esempio di tipo posturale, scoliosi, piede piatto, alluce valgo o legati a patologie associate (artrosi, miopatie, neuropatie), possono condizionare il corretto scarico venoso e provocare di conseguenza disturbi venosi da non trascurare.

La classe medica è molto attiva nel sostenere il concetto di prevenzione della MVC ed ha giustamente identificato  nel Farmacista e nel suo punto vendita il mezzo elettivo per fare prevenzione della MVC. Il Farmacista può infatti intercettare quei fattori di rischio associati alla MVC e consigliare un trattamento in fase preventiva.

Il progetto formativo

Sauber Pharma, da 35 anni specialista in Farmacia nel trattamento della gambe stanche e pesanti grazie alla sua linea di calze e collant a compressione graduata e ai suo trattamento topico e sistemico System Ven, ha realizzato un progetto denominato “Sabuer Pharma Academy”: una serie di eventi formativi per Farmacisti in 10 città dal titolo realizzati con il patrocinio del Collegio Italiano di Flebologia e con l’intervento di due illustri opinion leader nel settore: il prof. Vincenzo Gasbarro e il prof. Marcello Izzo della U.O di Chirurgia Vascolare dell’ Azienda Ospedaliera Universitaria S. Anna di Ferrara.

“Obiettivi del progetto formativo – sostiene Alessandra Stella Marketing Manager Sauber Pharma – DesaPharma – sono di sensibilizzare il Farmacista sull’importanza del suo ruolo nel prevenire e gestire la MVC dei suoi clienti e di individuare le potenzialità associate a consigliare prodotti specifici per la prevenzione e la gestione della MVC (calze, topici e sistemici)”. L’evento formativo da diritto al Farmacista ad un corso FAD specifico sull’argomento con 6 crediti ECM.