Covid-19, gli Architetti di Catanzaro donano al Pugliese e dicono: “Fate tutti come noi!”

Covid-19, gli Architetti di Catanzaro donano al Pugliese e dicono: “Fate tutti come noi!” 18 Marzo 2020 (D.C.) – “Quello che facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe piccolo”.

Hanno scelto una frase, una delle tante colme di profondo valore spirituale di Madre Teresa di Calcutta, i componenti della squadra di calcio degli Architetti di Catanzaro ‘Sergio Mirante’ e l’Ordine a cui sono iscritti per stimolare ancor di più una condotta emulativa, se così possiamo dire, della donazione fatta all’ospedale Pugliese-Ciaccio, da un paio di settimane ormai in prima linea al pari di altri nosocomi del territorio nell’estenuante lotta al temibile Coronavirus. Eloquente dunque il messaggio, peraltro nel solco del percorso intrapreso nel ricordo del loro caro e amato collega e compagno di squadra Sergio unitamente alla sua famiglia, che questi professionisti hanno voluto lanciare con il loro gesto tenendo a precisare, però, come “tale comunicazione pubblica non si prefigga di certo lo scopo di propagandare quanto fatto bensì di sensibilizzare tutti a donare”.

Un ‘incitamento’ così rafforzato: “Basta poco, ma con il contributo di ognuno possiamo aiutare chi si sta occupando di noi. Gente che è doveroso far lavorare nelle migliori condizioni di sicurezza possibile. Mai dimenticando come siano in trincea per noi in questa impari guerra che costa enormi sacrifici. Sosteniamoli, allora. Perché solo uniti ce la faremo”.

   © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte