Coronavirus, caso sospetto a Catanzaro: medico negativo al primo test

Un medico operativo nel reparto di ematologia è stato ricoverato nel reparto di malattie infettive a Catanzaro ed è stato considerato un caso di sospetto Coronavirus.

E’ stato ricoverato al Pugliese-Ciaccio nel capoluogo di regione, con febbre alta e gli è stato già fatto il primo test, che, da quanto si apprende, ha dato esito negativo. Il medico era rientrato una settimana fa dal Veneto. Intanto è caos nel reparto malattie infettive a Catanzaro, dove tante persone, giunte dal nord Italia, si stanno recando per ricevere visite o informazioni. Si ricorda che in caso di sintomi o domande da porre è necessario chiamare il numero 1500 o il 112 e non recarsi nei nosocomi cittadini, se non in presenza di sintomi respiratori.

Redazione Calabria 7       © Riproduzione riservata.

Fonte