Coronavirus, a Catanzaro mancano reagenti: rischio stop tamponi

Coronavirus, a Catanzaro mancano reagenti: rischio stop tamponi 9 Aprile 20209 Aprile 2020 Non ci sono più reagenti per i tamponi a Catanzaro. Siano processati solo quelli realmente negativi e con iter clinico che inducano alla necessità di analisi.

L’allarme è stato lanciato dal direttore sanitario dell’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio, trasmessa ieri sera al dipartimento regionale salute ed all’Asp di Catanzaro. Mancano i reagenti e l’autonomia rimasta sarebbe di 4 o 5 giorni al massimo. Servono urgentemente per proseguire l’analisi in laboratorio, altrimenti ci sarà lo stop.

Redazione Calabria 7    © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte