AOPC, presentato il X Corso formativo di Oncoematologia

La presentazione stampa del X Corso

Direzione organizzativa e scientifica a cura del dottor Stefano Molica

Si terrà in tre giornate presso la Sala delle Culture a Palazzo di Vetro il X Corso di Formazione in Ematologia ed Oncologia organizzato dal dott. Stefano Molica in collaborazione con il dipartimento dell’AOPC di Catanzaro.

Nella sede della Direzione Aziendale, accompagnato dal DG Giuseppe Panella e dal DS Nicola Pelle, ed alla presenza del DG dell’ASP catanzarese Giuseppe Perri, il dott. Stefano Molica – capo dipartimento di Oncoematologia ha illustrato ai giornalisti i temi dell’importante assise.

“L’avvento dei farmaci biologici in ematologia ed oncologia  ha impattato in modo significativo sull’aspettativa di vita dei pazienti – ha detto Molica.

Tuttavia, la loro utilizzazione richiede grande attenzione alla selezione corretta dei pazienti basata su fattori predittivi di efficacia. In aggiunta, la gestione ottimale della sequenze e la combinazione dei trattamenti, la valutazione dei reali benefici rispetto alle diverse opzioni disponibili e del rapporto fra l’entità del beneficio atteso e l’impatto del trattamento sulla collettività in termini di allocazione delle risorse rappresentano degli importanti punti di discussione.

Queste problematiche – ha specificato il capo dipartimento – sono particolarmente sentite dalla comunità scientifico-professionale ematologica e oncologica che più recentemente ha concentrato la sua attenzione sulla valutazione della qualità di vita dei pazienti.”

Titolo di questa decima edizione sarà “Come dare più qualità alla vita: la sfida dei nuovi farmaci in oncologia ed ematologia”.

I lavori si articoleranno in tre giorni, giovedì 23 e venerdì 24 novembre, poi venerdì 1 dicembre.

Il corso, che assegna 24 crediti, è riservato a 40 medici, 10 farmacisti, 10 biologi e 40 infermieri.