Stasera sulla Rai il Cacciatore 2, fiction di successo sulla mafia che parla anche calabrese

(D.C.) – Il bravo attore Alessio Praticò, calabrese di Reggio, ma con una solida formazione maturata nella scuola del Teatro stabile di Genova e in grado di vantare una lunga e soddisfacente esperienza di vita professionale a Roma tornerà a impersonare stasera – nella seconda attesa serie de ‘Il Cacciatore’ trasmessa dagli schermi di Rai2, con inizio alle ore 21.20 circa – la scomoda parte di Enzo Salvatore Brusca, il Vincenzo o Enzino fratello dell’efferato superboss Giovanni responsabile fra gli altri nella finzione scenica (così come purtroppo nella realtà) di tragici fatti di sangue quali la strage di Capaci o l’uccisione del piccolo Giuseppe Di Matteo (reo, per così dire, soltanto di essere il figlio del pentito Santino).

Praticò sarà dunque ‘nemico giurato’ di Francesco Montanari, alias il Saverio Barone della stessa fiction, che impersona (nell’ambito di una trama liberamente ispirata alla brillante carriera di un valoroso servitore dello Stato) il magistrato siciliano antimafia Alfonso Sabella a caccia, appunto, alle ultime primule rosse di Cosa Nostra rimaste in libertà.

Comunque sia, l’Alessio ‘Enzo’ nato in riva allo Stretto ha voluto ricordare così l’importante appuntamento per gli appassionati del genere, e non solo, sul suo profilo Facebook: “Questa sera riparte la caccia con la seconda stagione de Il Cacciatore – la serie. Siamo emozionati e felici. Vi aspettiamo numerosi alle 21.20 su Rai2 e anche su RaiPlay” Null’altro da aggiungere, allora, se non il classico ‘buona visione’.

     

(La foto dell’articolo, ‘pubblica’, è tratta dal profilo Facebook dell’attore Alessio Praticò)

© Riproduzione riservata.

Fonte