Morto Zeffirelli, cittadino onorario di Catanzaro

È morto nella sua casa a Roma il regista Franco Zeffirelli. Sceneggiatore, attore, regista, aveva 96 anni. Era un grande fiorentino attaccatissimo alla città dove era nato il 12 febbraio 1923 e la sua Fondazione, nel centro storico della città, voleva mettere a disposizione del mondo intero la sua sterminata produzione artistica.

La camera ardente sarà aperta lunedì in Campidoglio. Lo fanno sapere i figli Pippo e Luciano. Il grande cineasta era sofferente da tempo a seguito di una polmonite da cui non si era mai ripreso completamente.

   

Zeffirelli era anche cittadino onorario di Catanzaro. Nella città calabrese, con la quale era molto legato, vantava anche amicizie importanti come quella con l’autrice e attrice Adele Fulciniti.

Redazione Calabria 7

Fonte