“Io Natura”, la mostra di Francesco Leone all’Ex Stac di Catanzaro

E’ stata inaugurata martedì 12 marzo presso la sala espositiva dell’Ex Stac di Catanzaro la nuova mostra personale di Francesco Leone “Io Natura”. La mostra propone una inedita raccolta di opere sul tema della natura come “espressione dell’animo umano”.

L’esposizione, a ingresso libero è in programma fino al 29 marzo prossimo (orario 17.00-21.00 domenica aperto), racconta, attraverso un’ampia raccolti di lavori, la fusione tra l’io e la natura.

Francesco Leone – pittore, scultore, fotografo, restauratore, scenografo ma anche musicista è considerato tra i più rappresentativi del panorama artistico contemporaneo calabrese.

Artista poliedrico, passa gran parte del suo tempo a girovagare per le montagne calabresi, soprattutto quelle della sua “amata Sila” di cui è un grande conoscitore, per studiare la natura che a suo dire è “l’unica fonte inesauribile d’ispirazione”.

Il percorso espositivo è suddiviso in tre sezioni: la prima sezione, allestita nella sala d’ingresso, vede protagonisti alcuni dipinti a olio e piccoli disegni realizzati negli anni 90 dedicati allo studio delle ossa degli animali. Nella seconda sezione invece, che comprende il maggior numero delle opere esposte, si mette in risalto nella sua interezza l’indagine di Francesco per le cose della natura. Oltre ai dipinti e ai disegni, sistemati in ordine cronologico dal 2000 al 2018, la raccolta è arricchita da elementi fisici come teschi, radici, e pietre dislocati per la sala che simboleggiano questo universo naturale in cui l’artista si muove cogliendone l’essenza. Nella terza e ultima sezione sono presentate alcune opere di recente produzione che mettono in luce la nuova ricerca espressiva dell’artista. La fusione tra l’io e la natura, in questi ultimi lavori su carta, è volutamente espressa in maniera viscerale ed emotiva. Non è un caso infatti, che l’intimità tra le due parti si condensa ancora di più nella scelta della tecnica usata che è quella del disegno a chiaro scuro.

 

SALA 3 EX STAC, PIAZZA MATTEOTTI (CATANZARO): DAL 12 AL 29 MARZO 2019 / orario di apertura tutti i giorni ore 17:00 / 21:00 – INGRESSO LIBERO

 

redazione Calabria 7

 

Fonte