IC Casalinuovo Catanzaro, progetti Pon di lingua e matematica

Presso il plesso Passo di Salto dell’I.C. Casalinuovo CZ Sud, diretto dalla preside Concetta Carrozza si stanno concludendo i moduli progettuali del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento ” 2014-2020 –

Il progetto ha perseguito il rafforzamento degli apprendimenti linguistici, espressivi, relazionali e creativi , quindi l’innalzamento delle competenze di base delle alunne e degli alunni partecipanti in lingua madre, lingua straniera e matematica.

Il corso di matematica, denominato “Matematichiamo” , concluso il giorno 8 di aprile, è stato condotto dalla docente esperta  Paola Abbonante e dalla docente tutor Rosalba Chiaravalloti . Le attività hanno mirato a sviluppare negli alunni la padronanza delle competenze aritmetico-matematiche e la capacità e disponibilità a usare modelli matematici di pensiero.

Il corso di lingua italiana, denominato “Laboratorio Lettura”, concluso il giorno 15 aprile, alla presenza dei genitori degli alunni partecipanti.

La docente esperta Anna Colaci e la docente tutor Mirella Bernardo hanno accolto il folto pubblico e invitato i presenti ad assistere ad una “Lezione aperta” e una “Mostra dei lavori svolti” , per conoscere il percorso operativo e il metaforico viaggio nel libro di narrativa, compiuto dagli alunni.

Il progetto é stato suddiviso il due fasi iniziali denominate “Leggere libera….mente” e “Scrivere creativa….mente”, durante le quali ci si é dedicati alla lettura espressiva ed animata del testo prescelto, “Piume di drago” di Sara Boero e, nella fase successiva, alla produzione individuale e di gruppo.

La terza parte ha previsto l’incontro con l’autore, avvenuto in videoconferenza. Gli alunni, con grande emozione, hanno avuto l’opportunità di conoscere e intervistare l’autrice del libro, la scrittrice genovese Sara Boero, la quale ha simpaticamente risposto alle loro domande e soddisfatto tutte le curiosità dei ragazzi.

Sono stati realizzati ed esposti molti prodotti individuali e collettivi, che hanno suscitato curiosità nel pubblico ed anche una presentazione multimediale, intitolata “Dal testo al tasto”, che ha sintetizzato il lavoro svolto in questi mesi.

Il corso di lingua inglese “FOR THE WORLD”, concluso in data odierna, é stato condotto dalla docente esperta di madrelingua Sandra Franco e dalla docente tutor  Anna Guzzi. Tale progetto è servito ad ampliare le potenzialità espressivo-comunicative, il raggiungimento di un’agevole forma dialogica, un approccio alla drammatizzazione mediante un lessico più fluido, pertinente e ludico in lingua inglese.

Tutte le attività implementate sono state gradite ai corsisti che le hanno frequentate con entusiasmo ed estrema puntualità.

 

Fonte