Catanzaro, presentazione libro su strage Carabinieri in Albania

Sabato 5 ottobre, alle ore 10,00, presso il Museo Storico Militare di Catanzaro, sarà presentato il libro del Luogotenente CC in congedo Antonio Magagnino: “L’eccidio della colonna Gamucci. Storia dei Carabinieri Reali in Albania comandati dal Colonnello Gamucci”. Si tratta di una pagina di storia poco conosciuta, avvenuta in Albania nel novembre 1943, relativa all’uccisione di oltre 100 Carabinieri e del Comandante della Legione di Tirana Col. Giulio Gamucci, effettuata da componenti di una brigata partigiana a seguito esecuzione sommaria di massa.

     

Dopo l’8 settembre si verificarono, sia sul territorio nazionale che all’estero, innumerevoli stragi ed eccidi, a volte rimasti sconosciuti per lunghissimo tempo, per cui si rende necessario mantenere viva la memoria su tali tristi episodi. Il libro, frutto di elaborate ricerche e ricco di documenti vari, ripercorre le fasi che, dopo l’armistizio dell’8 settembre ’43, portarono alla strage nella quale perirono anche molti calabresi, considerato che proprio da Catanzaro si era formata ed era partita, per i Balcani, la 17ma Compagnia Carabinieri. La manifestazione è stata organizzata dalla Federazione di Catanzaro dell’Istituto del Nastro Azzurro fra combattenti decorati al Valor Militare e dalla Sezione di Catanzaro dell’Associazione Nazionale Carabinieri i cui rispettivi presidenti: Dott. Enzo Santoro ed Avv. Maurizio Arabia introdurranno i lavori.

Dopo un excursus storico da parte del dott. Salvatore Scalise (Il Regio Esercito italiano nei Balcani nel 1943); del Col. Dott. Girolamo Galluccio (I Carabinieri nei Balcani nel 1943) e del Segretario Generale del Nastro Azzurro, Luogotenente Domenico Caccia (La ricerca sui Caduti italiani in terra albanese), relazionerà l’autore del libro e sarà proiettata una breve video intervista al Col. Kadri Aziz Hoxha, uno degli artefici della strage. Alla manifestazione saranno presenti familiari di Carabinieri caduti in Albania.

Fonte