Catanzaro, Cardamone: “Incontri per studenti e bambini nella biblioteca De Nobili”

Tornano gli appuntamenti promossi dalla Biblioteca comunale “De Nobili” per il mese di ottobre che vedranno protagonisti gli studenti e i bambini. Si parte domani martedì 1 ottobre, alle ore 10, con la presentazione del libro “Il problema etico nel dialogo ecumenico e interreligioso” di Giuseppe Silvestri.

Dopo i saluti del vicesindaco Ivan Cardamone, di Flora Alba Mottola, dirigente dell’Istituto comprensivo Catanzaro Nord Est, e Rita Tulelli dell’associazione Universo Minori interverranno Jens Hansen, Pastore della Chiesa Valdese di Catanzaro, e Angela Napoli, associazione Risveglio Ideale.

     

L’11 ottobre, alle ore 10 all’Istituto Nord Est Manzoni, sarà presentato il volume “Fai silenzio ca parrasti assai: il potere delle parole contro la ‘ndrangheta” del procuratore Marisa Manzoni alla presenza di Arturo Bova, presidente commissione regionale contro la ‘ndrangheta, Simona Dalla Chiesa, la deputata Wanda Ferro e degli stessi Cardamone, Mottola e Angela Napoli.

Si tornerà in Biblioteca il 20 ottobre, alle ore 17, con “Musica in versi: Viaggio attraverso i capolavori della canzone d’autore” in collaborazione con la libreria Punto e a Capo.  Appuntamento anche per i più piccoli il 24 e 25 ottobre, alle ore 10, con il laboratorio di lettura “C’era una volta…Lettura ad alta voce dei grandi classici Disney”.

“La Biblioteca Comunale De Nobili – commenta l’assessore alla cultura Ivan Cardamone – ha instaurato da tempo un rapporto privilegiato con il mondo della scuola e dei giovani nella convinzione che la lettura sia uno strumento fondamentale per la crescita delle future generazioni. Al suo interno, la biblioteca conserva un patrimonio  librario di oltre 7mila opere, dedicato esclusivamente ai bambini e ai giovani lettori.

Nella programmazione portata avanti assiduamente, le giornate di incontri previsti per ottobre sono state coordinate con passione dal direttore Michele Marullo e dalla bibliotecaria Marisa Gagliardi, con la collaborazione dell’Associazione Universo Minori.

Continua, perciò, ad essere in primo piano l’attività di promozione della lettura grazie alla quale si è incrementato il numero dei giovani utenti, in considerazione del rapporto sempre più costante con gli istituti scolastici del territorio invitati a partecipare alle visite guidate in Biblioteca”.

Fonte