Catanzaro, “Capodanno all’aperto per rafforzare senso d’appartenenza”

Gli auguri nel centro storico di Catanzaro a suon di musica e divertimento.

 Il capoluogo aspetterà il nuovo anno su corso Mazzini con il conto alla rovescia fino alla mezzanotte e, poi, i ritmi trascinanti dei Sud Sound System, di Briga e Nesli per il concertone che è l’evento clou della lunga rassegna di eventi “Sarà tre volte Natale”, organizzata dall’amministrazione comunale.

Lo hanno annunciato il sindaco, Sergio Abramo, e gli assessori Ivan Cardamone, Alessandra Lobello e Alessio Sculco. L’appuntamento è fissato alle ore 23 di domani, martedì 31 dicembre, ai piedi del palco allestito di fronte la Basilica dell’Immacolata.

      “Un Capodanno all’aperto per festeggiare tutti insieme è quanto di meglio possa esserci per rafforzare il senso di comunità e d’appartenenza dei catanzaresi”, hanno sottolineato Abramo e i delegati di giunta.

Si parte dunque alle ore 23 con il gruppo Opera Dance Music, formazione che rivisita con l’elettronica il pop e la musica classica. Alle ore 00:45, poi, l’esibizione del rapper Nesli, il fratello minore di Fabri Fibra, molto apprezzato per la qualità dei suoi testi e il cui ultimo album, “Vengo in pace”, sta registrando passo dopo passo sempre più consensi e apprezzamento, del pubblico e della critica. Subito dopo saliranno toccherà ai Sud Sound System, storica band salentina, trascinare la gente nella dancehall e nel reggae con le loro caratteristiche contaminazioni  fra i ritmi giamaicani e la pizzica e la taranta salentine. Infine, a chiudere la lunga notte del capoluogo, la perfomance di Briga, il rapper esploso  col programma cult “Amici” e vero e proprio idolo dei teenagers.

© Riproduzione riservata.

Fonte