Cardamone: “Corto del catanzarese Paonessa premiato all’Azzurra Film Festival”

“Un’opera che racconta la vita vista con occhi diversi, ma con l’amore comune”. Con questa motivazione il corto “Tappeto di nuvole”, ideato e scritto dall’autore catanzarese Andrea Paonessa, ha ricevuto il premio dell’Azzurra Film Festival, kermesse dedicata al cinema breve svoltasi a Oppido Mamertina, dando anche grande risalto alla città e all’amministrazione comunale di Catanzaro che ha voluto supportare il corto promosso dalla sezione provinciale dell’Unitalsi”. Con queste parole l’assessore alla cultura Ivan Cardamone ha voluto evidenziare il successo che il lavoro di Paonessa ha ricevuto al festival organizzato nella città reggina e diretto da Elvis Emiliano Chillico.

“Questa piccola produzione – commenta Cardamone – ha contributo a promuovere l’immagine della città di Catanzaro e a raccontare in maniera diversa il nostro territorio valorizzando l’impegno nel sociale. Un messaggio positivo che ha colpito anche la presidenza nazionale dell’Unitalsi che ha espresso l’intenzione di sposare e veicolare il corto come proprio spot. Mettere in scena i colori della vita, attraverso il sorriso e il calore delle persone diversamente abili, è stata la chiave che ha conquistato anche la giuria dell’Azzurra Film Festival. Oltre al regista, sono stati premiati come miglior attore Giuseppe Ingoglia e migliori attori-attrici la piccola Dorotea Paonessa e tutti gli amici “speciali” del cast. Il viaggio di “Tappeto di nuvole” – conclude Cardamone – sta, inoltre, proseguendo anche in altri festival dedicati ai corti e vedrà la presentazione ufficiale a Catanzaro il prossimo settembre nel centro storico”.

     

Redazione Calabria 7

Fonte