Ventenne spacciava marijuana in casa nel centro di Lido

Arrestato dai Carabinieri

Nel corso del fine settimana infatti, i militari del Comando Stazione di Lido hanno tratto in arresto un 20enne cosentino incensurato.

La sua abitazione, sita nei pressi di Piazza Garibaldi, durante i giorni scorsi è stata oggetto di monitoraggio da parte degli uomini dell’Arma che avevano riscontrato un frequente via vai di giovani.

I Carabinieri, una volta presentatisi a casa del ragazzo, hanno proceduto con una perquisizione domiciliare al termine della quale hanno rinvenuto, custoditi in una busta in cellophane contenuta in uno zainetto, circa 80 grammi di marijuana, sottoposti a sequestro unitamente a due bilancini di precisione – rispettivamente rinvenuti uno in cucina e l’altro in camera da letto – e 90 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Il giovane, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.