Ventenne e minore con droga in cantina

Arrestati dai Carabinieri

Nelle scorse ore, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Catanzaro e della Stazione di Tiriolo, hanno arrestato due giovani, rispettivamente un minore ed un 20enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette, per i due incensurati, sono scattate dopo la perquisizione dei militari presso le loro rispettive abitazioni e altri locali di pertinenza degli stessi, a San Pietro Apostolo, nel catanzarese.

L’adolescente, durante i controlli, è stato trovato in possesso di circa 230 grammi di marijuana, conservati in più barattoli di vetro, e quasi 100 grammi di hashish in un unico panetto. Le sostanze erano custodite nella camera da letto. Al giovane 20enne, invece, i carabinieri hanno trovato circa 220 grammi di marijuana, suddivisi in più confezioni, ed un panetto di hashish da 55 grammi, nascosti all’interno di una cantina.

I ragazzi, oltre al materiale scritto poc’anzi, sono stati trovati in possesso anche di alcune dosi di stupefacente già termosaldate, materiale per il confezionamento, coltelli ancora intrisi di sostanza illecita e bilancini di precisione. I due, arrestati, al termine delle formalità di rito, su disposizione delle relative Autorità Giudiziarie competenti, sono stati sottoposti, rispettivamente, alla custodia presso una struttura protetta e agli arresti domiciliari, in attesa dei successivi provvedimenti.