Ucciso da colpo di pistola titolare Autostello: tre ipotesi

Carabinieri al lavoro da stamane nella storica struttura di Tiriolo

E’ stato rinvenuto morto con un colpo di pistola alla testa.

Di tratta di Domenico Chiarella, 54 anni, proprietario dello storico Autostello di Tiriolo (Catanzaro).

Secondo i primi rilievi dei Carabinieri di Catanzaro potrebbe non trattarsi di omicidio.

Le altre ipotesi al vaglio sono quelle di un suicidio o di un colpo partito per sbaglio.

Sono attesi ulteriori sviluppi.