Truffe online, due denunce nel Catanzarese

I carabinieri della stazione di Borgia hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di truffa, due persone già note alle forze di polizia, un 43enne di Reggio Calabria ed un 47enne cosentino.

Le indagini sono iniziate dalla denuncia di un uomo di Borgia che ha riferito di aver tentato di acquistare su un noto sito di vendite on-line una macchina fotografica al prezzo di €800. Aggiudicatosi l’oggetto e pagata la somma prevista ha poi aspettato senza esito di ricevere l’oggetto acquistato. Anche i tentativi di contattare i venditori non hanno avuto successo. Solo a quel punto, compreso di essere stato vittima di un raggiro, si è presentato ai militari di Borgia. Le attività investigative hanno permesso di rintracciare quali autori della truffa i due uomini peraltro già noti per casi analoghi.

Redazione Calabria 7

      © Riproduzione riservata.

Fonte