Tromba d’aria sul regionale Catanzaro Lido-Sibari: due feriti

All'altezza di Roccabernarda

Grande spavento, attimi di paura ma per fortuna conseguenze contenute per i passeggeri del regionale Catanzaro Lido-Sibari.

Il locomotore, partito dalla stazione del capoluogo alle 6.45, all’altezza di Roccabernarda è stato colpito da una tromba d’aria.

La furia del vento ha sballottato il piccolo treno che fortunatamente è rimasto sui binari. Lo spostamento d’aria ha però scagliato contro il convoglio 22606 una quantità di pietrisco che ha lesionato i finestrini. Un passeggero è rimasto ferito.

Due passeggeri sono stati trasportati in ospedale per i controlli.

Incolumi i due macchinisti, uno catanzarese e l’altro cosentino, alla guida.

Sul posto vigili del fuoco del comando di Crotone e la squadra del distaccamento di Sellia Marina oltre a tecnici di Trenitalia.

AGGIORNAMENTO

Il Regionale investito dalla tromba d’aria verrà tra poco spostato presso la Stazione di Botricello in modo da liberare la linea ferrata e ripristinare il transito ferroviario.

Intanto è partito da Catanzaro Lido un altro locomotore che prenderà a bordo i passeggeri protagonisti della disavventura e proseguirà il viaggio fino a destinazione.