Tre nuovi dirigenti di PS per la Questura

Due nel capoluogo, uno a Lamezia

Tre nuovi dirigenti sono stati presentati dal questore di Catanzaro Amalia Di Ruocco nel corso di una conferenza stampa al Polivalente della Polizia di Stato del quartiere Cavita.

Tra i nuovi funzionari c’è Alessandro Tocco, che va a comandare il commissariato di Lamezia Terme. Si tratta di uno dei più completi poliziotti anticamorra che nei 7 anni a capo della mobile di Caserta si è meritato l’appellativo di acchiappa-camorristi per gli arresti eccellenti inflitti al famigerato clan del Casalesi.

Francesco Nannucci sarà invece il primo dirigente della divisione anticrimine della questura catanzarese. Ha diretto l’antidroga di Genova, poi le squadre mobili di Reggio Emilia e di Prato. La sua riconosciuta preparazione gli è valsa incarichi di docenza nelle scuole di polizia e persino nell’ateneo di firenze

Giuseppe Grienti infine à il nuovo dirigente della divisione amminIstrativa e sociale della questura del capoluogo dove porta il suo notevole bagaglio di esperienza in varie zone della sicilia e negli ultimi anni quella maturata a capo dell’ufficio immigrazione di Siracusa fronteggiando i flussi dei tantissimi sbarchi.