Trasporta abusivamente materiale esplosivo

Denunciato un 19enne di Lamezia Terme

Il Nucleo Regionale Artificieri della Questura di Catanzaro, unitamente ai Carabinieri della Stazione di Cortale, ha denunciato un 19enne, G.F., di Lamezia Terme. Il giovane è stato sorpreso mentre trasportava abusivamente del materiale esplosivo, a bordo di un furgone Fiat Ducato, verso un sito di sparo.

Nonostante avesse ottenuto regolarmente dal sindaco del paese l’autorizzazione all’allestimento del sito per lo sparo dei fuochi artificiali, in occasione di una festività religiosa, lo stesso trasportava un carico di materiale pirotecnico pari a un peso lordo complessivo di 63,8 kg.

Il tutto senza l’autorizzazione al trasporto del Prefetto contravvenendo, così, a quanto disposto dall’art. 47 Tulps che richiede la stessa autorizzazione qualora si oltrepassi la soglia dei 25 kg lordi.

Il conducente è stato denunciato per il reato di trasporto abusivo di materiale esplosivo, immediatamente sottoposto a sequestro e assegnato in temporanea custodia giudiziale ad un impresa autorizzata in attesa delle determinazioni della competente Autorità Giudiziaria.