Tenta di fuggire ai Carabinieri, in manette

Si tratta di un giovane nordafricano

Carabinieri in azione nel Catanzarese. I militari hanno arrestato, sul lungomare di Falerna, un cittadino nordafricano, originario del Gambia il quale, dopo una richiesta di controllo da parte degli stessi militari, ha tentato la fuga a piedi. J.B., di 19 anni, però è stato immobilizzato dal personale operante. A seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 10 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 25 grammi pronte per lo smercio, oltre alla somma contante di 260 euro suddivise in banconote di piccolo taglio. Per il giovane, così, sono scattate le manette ed al termine dell’udienza gli è stato applicato l’obbligo di presentazione alla P.G.

Manette anche per M.S., 56enne lametino che, nonostante gli arresti domiciliari presso la sua abitazione, è stato scoperto dai carabinieri lontano dalla stessa senza autorizzazione. L’uomo, così, tratto in arresto, a conclusione del rito direttissimo, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.