Telespazio, una Srl acquista il capannone di Viale De Filippis

A quattro anni dal fallimento e undici dai licenziamenti collettivi

Dopo l’ennesima udienza, a distanza di undici anni dai licenziamenti collettivi illegittimi ed a quattro dalla dichiarazione di fallimento da parte del Tribunale di Catanzaro, gli storici locali di Telespazio Calabria in viale De Filippis hanno un nuovo proprietario.

All’esecuzione immobiliare del complesso la società Azimut srl ha fatto una proposta di circa 750mila euro (pari a circa 1/6 del valore iniziale) aggiudicandosi il grande capannone che fu fulcro dell’informazione televisiva calabrese grazie all’opera di Tony Boemi.