Sorpreso dai Carabinieri a sottrarre gasolio dai bus FdC

Due arresti della Compagnia tra Sellia e Belcastro

I Carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, nell’ambito delle attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno messo in atto mirati servizi che hanno consentito di individuare due soggetti dediti a perpetrare furti.

I colleghi della Stazione  di Simeri Crichi, durante una perlustrazione notturna nel comune di Sellia Superiore, hanno scovato tra i bus delle Ferrovie della Calabria un soggetto intento a prelevare furtivamente gasolio, con taniche e tubi di fortuna, dai mezzi parcheggiati lungo la direttrice Sellia-Simeri Crichi: inevitabilmente per F.A., italiano cl. ’83, sono scattate le manette.

Nel secondo episodio i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, allertati circa il furto di un’autovettura parcheggiata nel piazzale di un’abitazione in Belcastro, hanno immediatamente attivato una serie di posti di controllo sulla S.S. 106 che hanno permesso di individuare in brevissimo tempo l’autovettura sottratta, con a bordo A.G., italiano cl. ’63

Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario mentre il ladro è stato tratto in arresto, convalidato dal GIP del Tribunale di Catanzaro senza l’applicazione di ulteriori misure.