Si taglia polsi e gola e si getta in mare: drammatico suicidio nel Catanzarese

Un gesto drammatico che ha sconvolto i presenti in spiaggia. E’ quanto accaduto sulla spiaggia della località Sena San Vincenzo, nel comune di Sellia Marina nel Catanzarese.

Un uomo di 38 anni di Zagarise si sarebbe tagliato le vene dei polsi e la gola (su quest’ultimo particolare non ci sono ancora certezze) sulla spiaggia e poi si è gettato in mare. Il suo corpo è stato individuato da una persona presente che ha lanciato l’allarme.

       

Sul posto l’elisoccorso, che tuttavia è stato inutile perché l’uomo era purtroppo deceduto, carabinieri e guardia costiera, che hanno tentato di salvare e rianimare l’uomo.

Non si conoscono i motivi del gesto. Polemiche, anche sui social, tra i residenti della zona, che lamentano la mancanza di primo soccorso.

A.M.

Fonte