Si ribalta l’auto di due anziani coniugi: muore la conducente

In gravi condizioni il marito seduto sul sedile affianco

E’ deceduta sul colpo, forse senza neppure accorgersene.

Per Maria Montesanti l’auto che conduceva è stata una trappola mortale. La donna, settanta anni compiuti, guidava la Fiat 600 su cui viaggiava anche il marito F..A. di 75.

I due si trovavano sulla SS 87 che dal bivio di Lamezia Terme conduce  verso Maida e Curinga.

Per cause in corso di accertamento la vettura è finita fuori strada ribaltandosi.

Per la donna non c’è stato nulla da fare.

Il marito è stato ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

Sul posto 118, Carabinieri e Vigili del Fuoco del distaccamento lametino