Sega alberi in pineta: arrestato dopo segnalazione al 112

Il furgoncino con gli attrezzi e la legna

Carabinieri del Radiomobile in azione a Roccelletta di Borgia

Una telefonata al 112 ha fatto sorprendere con le mani nel sacco un uomo di 52 anni.

Questi (G.B.) stava impunemente tagliando con una sega elettrica alberi all’interno della pinetina a Roccelletta di Borgia.

Un passante, incuriosito dal rumore dell’attrezzo e della conseguente caduta degli alberi, ha allertato la Centrale operativa dei Carabinieri.

In pochissimo tempo i militari del Nucleo Radiomobile di Catanzaro hanno raggiunto il posto ed individuato il furgoncino del ladro di legname intrappolato dal passaggio a livello abbassato.

All’interno del mezzo c’era l’attrezzatura ancora calda, un’accetta, una sega e le sezioni degli alberi appena tagliati.

L’uomo è stato posto ai domiciliari in attesa della convalida mentre furgone e contenuto sono stati sequestrati.

ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA