Sede Polizia Locale a Lido, Celia: “Servizio necessario per i cittadini e i commercianti”

“Una sede della Polizia Locale nel quartiere marinaro, una svolta per i cittadini, per i commercianti e per la sicurezza del territorio”.

Così il consigliere comunale di Fare per Catanzaro, Fabio Celia, ha commentato in una nota la mozione approvata ieri in consiglio comunale e che in pratica, prossimamente, restituirà la presenza dei vigili urbani ad uno dei quartieri più popolati della città.

“Da firmatario della mozione – prosegue Celia – ringrazio il collega consigliere Eugenio Riccio, che da anni si fa portavoce di tale esigenza con grande impegno. La sua personale battaglia è stata sposata dal mio capogruppo, Sergio Costanzo, e dal sottoscritto, che vista l’importanza della tematica, non hanno esitato a firmare la mozione.

Il consiglio comunale, approvandola, ha certamente restituito un importante strumento al quartiere Lido, per il suo sviluppo, per l’ordine pubblico e, soprattutto, per i commercianti, che da anni subiscono un aggressivo commercio ambulante abusivo, sul lungomare e nelle zone limitrofe.

Un passo decisivo che ora deve essere portato il più rapidamente possibile alla concretezza. Urge nel quartiere marinaro risolvere questioni delicate relative alla sicurezza pubblica, alla mobilità, ai parcheggi selvaggi ed all’igiene e decoro urbano, troppo spesso compromessi da abitudinarie violazioni del senso civico.

Saremo estremamente attenti affinché quanto approvato ieri in consiglio comunale divenga presto realtà. Il sindaco Abramo ha un impegno con i cittadini ed ora ne ha pure il mandato, perché si risolva nel migliore dei modi quanto deciso dall’assemblea.

Tutta la città di Catanzaro merita di ricevere servizi dignitosi, – conclude Celia – perché da troppi anni ormai subiscono disagi e sofferenze scaturite da una pessima gestione del territorio. Noi eletti da loro e scelti per risolvere i problemi seri che attanagliano il capoluogo di regione abbiamo il dovere di fare quanto ci è stato chiesto”.

Fonte