Scoperto un magazzino di merce con marchi contraffatti

Perquisizione di Polizia a casa di un senegalese

Il Commissariato di Polizia di Catanzaro Lido ha segnalato e denunciato in stato di libertà un 47enne, il quale disponeva di capi d’abbigliamento e accessori di marchi contraffatti. L’uomo, un cittadino senegalese con regolare permesso di soggiorno per lavoro autonomo, abitante a Borgia, è stato sorpreso dagli agenti dopo una perquisizione avvenuta all’interno della sua abitazione.

Il controllo ha portato al sequestro di 29 piumini, 69 paia di scarpe, 4 maglioni, 2 cinture e 2 borse, una camicia, una felpa, un cardigan ed un pantalone tutti nuovi e contraffatti, recanti la riproduzione di importanti griffe. Il valore commerciale complessivo della merce, adesso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è di 20mila euro. Ricordiamo che la normativa vigente ritiene responsabile anche chi acquista il materiale contraffatto.