Rubano l’auto e tentano d’investire due volte il proprietario

Quartiere S. Maria

Scene da film violento domenica pomeriggio nel quartiere di Santa Maria.

Un’auto di media cilindrata è stata rubata sotto gli occhi sbigottiti del proprietario che stava scaricando la spesa davanti all’uscio di casa.

I due ladri, identificati come di etnia rom, hanno agito in modo fulmineo approfittando del fattore sorpresa e del maltempo che imperversava sulla città.

Introdottisi nella vettura i malviventi sono fuggiti sgommando con il cofano ed uno sportello ancora aperti, cercando peraltro di investire il proprietario che istintivamente gli si stava ponendo di fronte per evitare di perdere l’auto. Nelle fasi concitate l’uomo ha anche perso il costoso cellulare finito sotto le ruote dell’auto ed ora praticamente distrutto.

I Carabinieri della locale Stazione, già allertati in precedenza per movimenti sospetti nella zona, si sono messi subito sulle tracce dei fuggitivi ritrovando la vettura  vistosamente danneggiata dopo circa un’ora, nei pressi del quartiere Pistoia,.

Nella stessa giornata altre due auto sono state rubate con scasso in diverse vie del quartiere.