Ruba auto e tenta di accoltellare poliziotti

Arrestato pluripregiudicato 28enne

Se la caveranno con cinque giorni di prognosi, i due agenti di polizia che, nel pomeriggio di giovedì, sono stati feriti da un pregiudicato di 28 anni. Cosimo Berlingieri, catanzarese già noto alle Forze dell’Ordine per svariati reati, nel tardo pomeriggio di ieri ha sottratto una Fiat Panda, lungo Viale Pio X. Una scena vista dal proprietario dell’automobile che immediatamente ha allertato il 113. Una volante in servizio, dopo le informazioni ricevute dagli operatori della Centrale Operativa della Questura di Catanzaro, ha così intercettato il ladro su Viale De Filippis, intimando l’Alt. Una richiesta respinta dal pluripregiudicato che, per tutta risposta, ha proseguito la sua corsa fino a Via Lucrezia della Valle, quando è stato fermato da una seconda auto della polizia giunta sul posto. Vistosi bloccato, Berlingieri dapprima si è dimenato violentemente, colpendo gli agenti, per poi tentare di usare un coltello (sequestrato poco dopo ndr) nascosto all’interno di una manica. Solo la rapidità dei poliziotti ha evitato il peggio.

Così, per flagranza nei reati di furto e resistenza e lesioni a Pubblici Ufficiali, porto ingiustificato di arma bianca, nonché per la violazione di prescrizioni relative alla misura di Sorveglianza Speciale di P.S., alla quale era sottoposto dallo scorso mese di maggio, i poliziotti hanno arrestato il giovane 28enne. Su disposizione  del P.M. di Turno, lo stesso Berlingieri è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza mentre la Fiat Panda è stata restituita al legittimo proprietario.