Rifiuti, carrellati condominiali da regolarizzare entro metà luglio

Conferenza stampa dell’assessore all’Ambiente Cavallaro

Ancora uno step verso il cambio di mentalità che dovrà portare a regime la raccolta differenziata di rifiuti nella città di Catanzaro.

L’assessore all’ambiente, accompagnato dal Corpo dei Vigili Urbani,, dalla dirigenza dell’Urbanistica e dall’Ufficio Tributi ha chiarito la regolamentazione dei carrellati, i bidoni condominiali che momentaneamente erano stati collocati su suolo pubblico, fuori dal perimetro privato.

Entro metà luglio la normativa diverrà esecutiva ed i condomini dovranno mettersi in regola, pagando l’occupazione ed assumendo la responsabilità dei carrellati stessi.

Ed analogo rigore nel conferimento sarà preteso dagli esercizi commerciali.

La panoramica dei carrellati in alcune vie del centro non offre ancora però molti spunti di ottimismo.

Combattere i furbetti dei rifiuti è molto ma probabilmente ancora non basta per garantire il decoro che almeno i cittadini corretti pretendono e meritano.