Regionali, Oliverio: “Aperti ad ogni confronto” (SERVIZIO TV)

Si è riunita a Feroleto Antico la colazione del centrosinistra calabrese alla presenza del presidente della Regione Mario Oliverio. Al tavolo i rappresentati di Calabria in Rete, Italia del Meridione, PSI, Diritti Civili, +Europa, Italia in Comune, Partito Democratico Europeo, La Sinistra, Oliverio Presidente, Piccoli Comuni in Rete, Orgoglio Calabria e Giovani Protagonisti. Nel corso della discussione, Mario Oliverio ha ribadito la propria disponibilità a candidarsi alle primarie per la carica di Presidente alla Regione Calabria. Oliverio ha puntualizzato: “La mia disponibilità a candidarmi alla prossime elezioni regionali non è a titolo personale ma è legata ad una richiesta diffusa da larghi settori della società calabrese e, comunque, legata alla difesa più complessiva della Calabria.”

Il Presidente ha confermato, altresì, di restare aperto ad ogni possibile confronto che possa ulteriormente allargare il campo della coalizione democratica, a partire dal PD, e senza preclusione alcuna. La Calabria – è scritto nel documento della Coalizione – necessità di una fase di governo più largo, in questa direzione è necessario irrobustire lo sforzo di innovazione e cambiamento già avviato nel corso di questa legislatura e completarlo nel secondo tempo del governo regionale della coalizione di centrosinistra. Solo attraverso un percorso di rinnovamento e rilancio dell’attuale esperienza di governo sarà possibile costruire una Calabria sempre più autorevole, moderna, autonoma e autodeterminata. Il centrosinistra, allargato alle formazioni civiche, assente il commissario regionale del PD Graziano, seppur invitato, ritiene di accelerare il percorso in vista di importanti appuntamenti, affinché si possa definire il programma e l’assetto della coalizione, necessari per rappresentare per intero, in modo unitario, la complessità della Calabria e della coalizione stessa.

     

 

 

Fonte