Regionali, a Catanzaro la prima lista è il Pd: poi la Lega

Le elezioni regionali per eleggere il nuovo Governatore della Calabria sono state dominate dal candidato del centrodestra Jole Santelli.

E’ lei la prima Presidente donna della Giunta regionale della Calabria ed è la più votata su tutto il territorio, compreso il capoluogo di regione, dove è stata scelta dal 48,98% degli elettori votanti. Il voto catanzarese contiene risultati che, nonostante siano in linea con gli altri capoluoghi, si rivelano ben più accentuati. La prima lista in città è quella del Partito Democratico, al 20,94%, contributo notevole rispetto al 33,94% totale ottenuto dal candidato del centrosinistra Pippo Callipo.

A seguire il Pd arriva poi la sorpresa, che poi sorpresa non è, vale a dire la Lega, che porta a casa il 17,04%, mentre a seguire si piazzano Forza Italia, al 12,2%, Casa delle Libertà, 10,23 e più indietro Fratelli d’Italia, al 7,29%. Carlo Tansi è la terza scelta preferita tra i quattro candidati in campo, con l’8,57, poco sopra Francesco Aiello del Movimento 5Stelle, che si ferma all’8,5%. Un dato che a livello regionale però, per i due candidati, non si conferma, attestandosi poco sopra il 7%. Entrambi sono fuori dal consiglio regionale a causa del quorum all’8%. (a.m.) (GUARDA I RISULTATI DELLE ELEZIONI REGIONALI A CATANZARO) 

      © Riproduzione riservata.

Fonte